The Invisible City and other stories

October 21/22 , 2016 – “The Invisible City  and other stories ” solo show at Info Point Verona Central Park, Verona, Italy

La Città Invisibile – Disegni

La Città Invisibile è la città che viviamo tutti i giorni, la città che vediamo ma che non guardiamo. L’idea è quella di dare voce all’architettura del quotidiano e di rappresentarla così come ci accompagna tutti i giorni della nostra vita. Sono frammenti della città quotidiana visualizzati come un immensa striscia a fumetti, personale rivisitazione delle giovanili suggestioni dei comics.

 

Ad Occhi socchiusi – Fotografie

Progetto sintesi tra due passioni, la fotografia e la pittura. La tecnica fotografica utilizzata consente di esaltare le caratteristiche essenziali dell’immagine e ci mostra una realtà diversa da quella registrata dagli occhi. L’immagine risulta sfumata ma se ne esaltano le caratteristiche percettive e dinamiche, spogliata dai dettagli e ridotta ai suoi elementi essenziali restituisce una visione misteriosa e intrigante come quella che si ha guardando il mondo “ad occhi socchiusi”.

 Gas – Fotografie

La stazione di servizio è un’architettura che ha attraversato la nostra e seppure fonte d’ispirazione per molti artisti, nell’immaginario collettivo sono spesso percepiti come non luoghi. Il questo progetto ritorna il concetto di Città Invisibile, il luogo di uso quotidiano e non visto che al calare del sole muta aspetto. Queste strutture solitarie emergono dal buio della notte e caratterizzano il panorama assumendo sembianze straordinarie.

Verona Sketchbook – Disegni

Un viaggio attraverso la città scaligera, un filo di Arianna attraverso le bellezze di Verona. La realizzazione di Verona Sketchbook ha richiesto molto impegno e fatica ma mi ha dato anche grandi soddisfazioni. Ho scelto di rappresentare la realtà della città così come è, senza filtri, con tutti gli elementi che ogni giorno ne mettono in scena la vita, persone, auto, cartelli stradali e arredo urbano. Il progetto di Verona Sketchbook si concretizza nel con il primo libro nel 2013 e, nella seconda edizione del 2015 viene ampliato ed integrato con nuove tavole a matita, china ed acquerello.